Ritorno all’estate!

Lago di Braies

Come promesso, inizia con questo articolo una serie sui precedenti viaggi dei quali non avevo ancora avuto tempo di raccontarvi. E cosa c’è di meglio di cominciare dalle mie vacanze estive, in questi giorni di pioggia e freddo?

Prendiamo allora la nostra macchina del tempo e torniamo insieme al caldo della seconda settimana di agosto, sui monti della Val Badia.

Leggi tutto “Ritorno all’estate!”

Emigrare

Si avvicina il Natale, il secondo qui a Praga. Un’anno fa ancora non pensavo che sarei rimasto qui così a lungo.

Una delle prime cose che ho dovuto abbandonare sono state le attività con il mio gruppo Scout, l’Avellino 1°. Non è stato facile lasciare quel mondo che aveva segnato oltre metà della mia vita, ma era giunto il momento di fare delle scelte, e poi, in fondo, quando sono partito, dovevano essere cinque mesi e basta. Eppure dopo un’anno e 4 mesi eccomi ancora qui a Praga, a oltre 1000 Km da casa, dagli amici, dai miei ragazzi del gruppo Scout, insomma dalla mia vita.

Qualcuno, un po’ tempo fa mi ha accusato di aver fatto la scelta più facile, quella di andarmene invece di restare ad Avellino e cercare di costruire qualcosa nella mia terra. Evidentemente non sa cosa vuol dire emigrare e in queste giornate natalizie, e dopo averlo provato fino in fondo non più tardi di un paio di settimane proverò a spiegarglielo. Leggi tutto “Emigrare”

La pioggia infinita…

“Piovve per quattro anni, undici mesi e due giorni. Ci furono epoche di pioviscolo durante le quali tutti si imposero i loro vestiti di pontificale e si composero una faccia di convalescente per festeggiare la spiovuta, ma ben presto si abituarono a interpretare le pause come annunci di rincrudimento. Si disselciava il cielo con tempeste di strepito, e il nord mandava uragani che sguarnirono tetti e sfondarono pareti, e sradicarono le ultime ceppate delle piantagioni. Come era successo durante la peste dell’insonnia, che Ursula si trovò a ricordare proprio in quei giorni, la calamità andava ispirando difese contro il tedio”. – Cent’anni di solitudine – Gabriel García Márquez

Leggi tutto “La pioggia infinita…”

Travel is the start of the most beautiful friendships

Travel is the start of the most beautiful friendships
Travel is the start of the most beautiful friendships

A premise: since this post is dedicated to all the people ho I met during my (few) travel, it will be written in English and not in Italian as usual. An Italian translation can be found at the end of the post. (Una premessa: poiché questo post è dedicato a tutte le persone che ho conosciuto lungo i miei (pochi) viaggi asrà scritto in Inglese e non in Italiano come di consueto. Una traduzione in Italiano sarà comunque disponibile al termine dell’articolo)

Leggi tutto “Travel is the start of the most beautiful friendships”