Travel is the start of the most beautiful friendships

Travel is the start of the most beautiful friendships
Travel is the start of the most beautiful friendships

A premise: since this post is dedicated to all the people ho I met during my (few) travel, it will be written in English and not in Italian as usual. An Italian translation can be found at the end of the post. (Una premessa: poiché questo post è dedicato a tutte le persone che ho conosciuto lungo i miei (pochi) viaggi asrà scritto in Inglese e non in Italiano come di consueto. Una traduzione in Italiano sarà comunque disponibile al termine dell’articolo)

This evening, coming back from work I saw this bus parked near my home and my attention was immediatly focused by the phrase on the side of the bus “Travel is the start of the most beautiful friendships” in various language, so I start to think all the people I met during my travel and how much they were and still are important in my life.

During the last two years my life is changed a lot and those changes where possible mainly thanks to the people I met during the travels I’ve done in this two year, London and Prague.

So I decided to write this post to say thanks to all of this people that I feel like a friend because even if some of them are no more close to me the same we find ways to communicate, just because we want to communicate each other, and I like to think that each of these people is always available for me when I need them, as I am for them (or at least I hope).

So my greatest thanks goes to (strictly in alphabetical order):

  • Raquel
  • Valeria
  • Veronica

All the other people not feel offended it not where mentioned, but even them was important in my life, every person we meet marks our lives, but I hardly define someone friend and those mentioned before are the only I can give this definition.

So thanks to all those who have influenced my life and all those who have had the patience to read another page of my diary.

Traduzione Italiana – Italian Translation

Questa sera, tornando dal lavoro ho visto questo autobus parcheggiato vicino alla mia casa e la mia attenzione si è subito focalizzata dalla frase sul lato del bus “Il viaggio è l’inizio delle più belle amicizie” in varie lingue, quindi mi metto a pensare tutte le persone che ho incontrato durante il mio viaggio e quanto erano e ancora sono importanti nella mia vita.

Nel corso degli ultimi due anni la mia vita è cambiata molto e tali cambiamenti, sono state  possibili grazie principalmente alle persone che ho incontrato durante i viaggi che ho fatto in questo due anni, Londra e Praga.

Così ho deciso di scrivere questo post per dire grazie a tutte queste persone che mi sento di considerare amiche, perché, anche se alcune di loro sono non sono più vicine fisicamente a me, troviamo comunque il modo di comunicare, proprio perché vogliamo comunicare tra noi, e mi piace pensare che ognuna di queste persone è sempre disponibile per me quando ho bisogno di loro, come lo sono io per loro (o almeno spero).

Quindi il mio più grande ringraziamento va a (rigorosamente in ordine alfabetico):

  • Raquel
  • Valeria
  • Veronica

Tutte le altre persone non menzionate non si sentano offese, ma anche loro sono state importanti nella mia vita, ogni persona che incontriamo marchi le nostre vite, ma io difficilmente definisco qualcuno amico e le persone menzionate prima sono le uniche a cui mi sento di dare questa definizione.

Quindi grazie a tutti coloro che hanno influenzato la mia vita e tutti coloro che hanno avuto la pazienza di leggere un’altra pagina del mio diario.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.