A night in London…

Ieri sera alla nostra casa lontano da casa si è aggiunta una nuova coinquilina, Raquel dalla Spagna, quindi abbiamo deciso di accompagnarla a fare un giro dei dintorni, una piccola passeggiata by night. Io, Nicolas e Veronica la abbiamo accompagnata a vedere la Saint Stephen Tower il Big Ben (ci hanno spiegato a scuola che neanche i londinesi la conoscono col il suo vero nome), la House of Parliament, the London Eye, e un tratto di Northbank (il lungo fiume del Tamigi) che va dal Westminster Bridge al Golden Bridge, con Nicolas che scattava foto ogni pochi passi (a dire il vero io neanche ci scherzavo con il numero di foto).

A questo punto, andiamo a fare un po di spesa per la cena e via a casa dove (e questo vi sembrerà sorprendente) ho cucinato io per tutti. In realtà io ho preparato solo la pasta e Nicolas tutto il resto della cena. Per fortuna Veronica non voleva la pasta e gli altri non sono italiani altrimenti avrei fatto davvero una brutta figura. Invece il pollo e l’insalata di Nicolas erano veramente eccezionali.

Si sta creando davvero un bel gruppo tra di noi, come stiamo dicendo da qualche giorno, la nostra famiglia londinese.

Ciao e alla prossima puntata 🙂

2 risposte a “A night in London…”


  1. André tipiche foto da turista ubriaco!!so tutte storte e un poco sfocate, non è che vedevi una realtà diversa???:-P
    e non far fare brutte figure all’Italia (e ai cuochi che hai in famiglia) 😉

Rispondi